Hurom HU 500
  • Capacità Estrattiva
  • Manutenzione
  • Design
  • Assistenza

Riassunto

Non potete desiderare di più

5
User Rating: 5.0 (1 votes)
Sending
Pros: Di quali caratteristiche ha bisogno il vostro estrattore di succo per essere perfetto? Non perdete troppo tempo a pensare, l'Hurom HU 500 le ha tutte, forse anche qualcosa in più, che non vi aspettate. Qualità dei materiali e del succo, silenziosità e massima capacità estrattiva.
Cons: Non sono fondamentalmente difetti, quelli che vi andremo ad elencare, ma più che altro utilizzi sbagliati. Ad esempio, se avete necessità di estrarre elevate quantità di succo da verdure a foglia e necessitate di un utilizzo prolungato, per più di due/tre volte al giorno, ovviamente l'Hurom HE 500, non è lo strumento più adatto.

Come definito da molti, “La Ferrari degli estrattori di succo”, l’Hurom HU 500, rappresenta veramente il TOP di gamma. Riscontrare pregi, non è complicato, da un estrattore non si può pretendere di più, riscontrare difetti, è ben più difficile. Non credete a chi lo giudica negativamente, poiché sbaglia solamente l’utilizzo, per mantenere il paragone fatto precedentemente, è impossibile chiedere ad una Ferrari di volare o consumare poco.

Uno dei brevetti più importanti detenuto dall’estrattore Hurom Hu 500, brand leader mondiale nel settore degli estrattori di succo, è la SST “Slow Squeezing Technology”, che permette di estrarre delicatamente il succo dagli alimenti senza doverli macinare, in modo, da poter mantenere intatti gli elementi nutritivi, da recensione-Hurom-hu-500preservare il sapore ottimo del succo e da compiere un passo in avanti verso il benessere e la salute. La coclea dell’estrattore Hurom Hu 500 è in Ultem e spreme la frutta o la verdura, senza tritarla o masticarla, i filtri rispondo alle vostre esigenze, quindi se volete ottenere un succo più denso, userete maglie larghe, per trattenere meno polpa, se invece volete un succo liquido utilizzerete quello a maglie strette. Infine il cestello, in continuo movimento, grazie alle spatole in silicone, pulisce il filtro e miscela i vari ingredienti.

Consiglio vivamente l’estrattore Hurom Hu 500 a chi deve o vuole farne almeno un uso giornaliero, poiché sarebbe un peccato utilizzarlo un paio di volte e chiuderlo nella scatola, dimenticandolo nel sottoscala. Grazie all’estrattore Hurom HU 500 si otterranno succhi da qualsiasi tipo di alimento, frutta morbida o con fibre più dure, verdure a foglia o radici dure, ma anche frutta secca, per produrre latte di mandorle, soia e quant’altro. Per fare un esempio di un utilizzo errato, è difficile pretendere di estrarre un succo da una banana, per lo meno, sarebbe meglio farla macerare dentro un po’ d’acqua prima dell’estrazione. L’ultimo consiglio che mi sento di darvi, è di non usare l’estrattore Hurom Hu 500 con un elevata quantità di verdure a foglia, ciò non significa che non è in grado di spremerle, ma come tutti gli estrattori verticali, non rende al massimo ed in questo caso mi sento di suggerirvi l’acquisto di una centrifuga, consultando questo link.

  • Potenza : 150W
  • Velocità di rotazione : 80 giri/min
  • Altezza : 40,5 cm
  • Larghezza : 21,8 cm
  • Profondità : 16 cm
  • Peso : 5,9 kg
  • Garanzia motore 5 anni

  • Coclea a doppia lama BPA Free
  • Due filtri BPA Free
  • Contenitori 1 lt BPA Free
  • Tappo miscelatore salvagoccia
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Ricettario