“Gli estrattori di succo sono belli, ma costano troppo” oppure “non sono sicuro che ne valga la pena, non voglio spendere tanto”, sono tra i pensieri più comuni quando si parla di centrifughe & co. Eppure, non è detto che occorra per forza partire da una spesa a doppio zero. L’estrattore di oggi ad esempio, il H.Koenig GSX12, può essere un’ottima soluzione con cui risolvere questi e altri dubbi.

Ancora scettici? Leggete e ricredetevi.

FASE I – PANORAMICA DEL PRODOTTOh.koenig-gsx12

A prima vista non presenta caratteristiche fuori dal comune, ma i dettagli più importanti ci sono tutti, sia che si parli di solidità e resistenza (corpo principale interamente in acciaio), o di semplice lato estetico (il nero va su tutto!). Anche nelle dimensioni risulta molto pratico, leggermente inferiore rispetto alla media. Non ci serve sapere altro sulle informazioni di fabbricazione anche perchè ricordiamo che si tratta di un prodotto firmato H.Koenig, e per chi ha giù visto qualche prodotto di spicco sicuramente avrà in mente anche l’RGV Juice Art: una sicurezza.

Ottima la capienza dell’estrattore, arrivando fino ad 1 litro, e la composizione delle due tazze, una per il succo estratto e l’altra per tutti i residui di polpa, in modo da limitare al minimo schizzi e fuoriuscite indesiderate. Certo, sarebbe molto bello se oltre a queste splendide specifiche (per avere un quadro completo date un’occhiata Scheda Tecnica e Nella Confezione) possedesse un motore di quelli a rotazione lenta, ma considerando che compie 55 giri per minuto in fondo non è così male, e visto anche il prezzo è più che accettabile.

Consiglio Succoso #1: il succo ricavato non è sempre perfettamente liquido, specie nel caso in cui si utilizzi verdura ricca di fibre perciò dividete gli ingredienti in piccolissime porzioni e utilizzate il colino! 

FASE II – TEST DELL’ESTRATTORE

L’H.Koenig GSX12 si monta davvero rapidamente e non lo dico per esperienza, ma è davvero molto intuitivo anche per chi non ha dimestichezza nel “settore”! Per maggiore sicurezza, prima di procedere vi consigliamo sempre di controllare che le singole componenti siano incastrate altrimenti durante l’utilizzo rischiate di rovinare il vostro futuro succo (si parla per esperienza, FIDATEVI!).

Una volta messo in funzione, va detto, purtroppo non è molto silenzioso. Un dettaglio che si può ovviare in molti modi, a meno che non abbiate la routine di bervi un super centrifugato nel cuore della notte, ma fortunatamente la prova si è rivelata molto più soddisfacente. Frutta e verdura dalla polpa tenera e succosa hanno trovato subito il loro “habitat naturale” all’interno dell’estrattore e il succo aveva le caratteristiche più apprezzabili, senza grumi, liquido e…buono.

I difetti si sono accentuati principalmente con gli ingredienti ricchi di fibra, ma anche in questo caso [consigli succosi #1] si è risolto tutto per il meglio. Veniamo invece ad un aspetto che forse potrà dare un pochino di delusione, ovvero la pulizia. Intendiamoci, le parti vengono via facilmente e si possono pulire senza dover impiegare troppo tempo tuttavia, se non lavato subito e lasciando per troppo tempo i recipienti sporchi, anche strofinando con forza rimangono alcuni aloni.

Consiglio Succoso #2: il manuale delle istruzioni non è molto “utile”, dal momento che non spiega dettagliatamente, ma se non ve la sentite di andare ad intuito o è la vostra prima volta, potete seguire il video che in fondo la pagina.

FASE III – PROMOSSO O BOCCIATO

H.Koenig GXS12
  • Capacità di Estrazione
  • Manutenzione
  • Design
  • Assistenza

Riassunto

Il Buono al prezzo giusto!

4.5
User Rating: 4.0 (6 votes)
Sending
Pros: 
  • Prezzo Molto Accessibile
  • Resistente e Molto Capiente
  • Succo di Buona Qualità
Cons: 
  • Un po' Rumoroso
  • Non lasciatelo sporco, troppo tempo

Come al solito, bisogna essere onesti. Il H.Koenig GXS12 è un estrattore che durerà a lungo, svolge il suo compito egregiamente e non delude nei risultati. Ovviamente però ci sono delle piccole sbavature qua e là, come il rumore durante l’estrazione o le macchie su alcune componenti, se trascurato, ma tutto sommato sarebbe un errore accantonarlo solo per questo. Dopotutto ha un prezzo molto accessibile, va bene per i meno esperti e non dà grosso lavoro. Ovviamente non va paragonato ad estrattori di fascia media o alta con altri livelli di performance ma questo credo sia scontato, no? Per quanto mi riguarda: Promosso!

  • Potenza : 400W
  • Altezza : 37,5 cm
  • Larghezza : 23,5 cm
  • Profondità : 48,5 cm
  • Peso : 4,8 kg
  • Capacità : 1 l circa

  • Corpo motore
  • Filtro
  • Spazzola di Pulizia
  • Brocca da 1l
  • Ricettario
  • Istruzioni per l’Uso

  • Sistema di Estrazione a Bassa Velocità
  • Tecnologia Anti-Goccia
  • Componenti Smontabili
  • Ricettario Italiano Inglese