Estrattore di Succo Prezzi

Oggi voglio parlare di quanto costa un estrattore di succo e i prezzi ai quali vengono venduti, soprattutto vi mostrerò i migliori per rapporto qualità/prezzo, i migliori relativamente ai vari utilizzi e ovviamente le offerte più vantaggiose.

Perché “estrattore di succo prezzi” come titolo? Ve lo confesso, mi piace molto questa parola, indica immediatezza, senza giri di parole, arriva al dunque, cioè? I Prezzi, quello che più interessa prima dell’acquisto, come è giusto che sia. Infatti, dato che per tutto il sito non si parla mai di prezzi, ma bado soprattutto a riportare i pro ed i contro, le qualità e tutto quello di cui abbiamo bisogno per l’uso o per l’acquisto, oggi dirò qualcosa a riguardo, perché anche’essi vogliono la loro parte. Insomma estrattori di succo prezzi!

Come per le recensioni, assegnerò ogni estrattore di succo ad una fascia di prezzo, divise in :

  • Fascia Economica
  • Fascia Media
  • Fascia Alta

Non è la qualità che determina il prezzo, ma le caratteristiche complementari!

Ciò non significa che l’estrattore di succo che corrisponde alla fascia di prezzo Economica, sia peggiore di uno in Fascia Alta, anzi, potrebbe risultare molto più utile acquistare un estrattore meno costoso, per un uso saltuario, che fare un investimento per riporre l’elettrodomestico nel sottoscala, dopo pochi giorni.

I prezzi nella Fascia Economica sono compresi nel range che va circa dai 100€ ai 200€, la Fascia Media invece presenta prezzi tra i 200€ e i 300€, infine quella Alta potete immaginare, prezzi superiori ai 300€.

Fascia Economica

Partiamo dalla fascia di prezzo, secondo me più importate da descrivere, perché la maggior parte degli acquisti arrivano propio da qui, poiché sono gli estrattori di succo più Smart, più utili per chi vuole un succo genuino che sia di frutta o verdura o un latte vegetale fai da te, ma anche, per chi, dopo aver bevuto un succo di carota, vuole utilizzare gli scarti per fare il sugo o il soffritto. Ripeto e sottolineo il prezzo “basso” non è sinonimo di bassa qualità, potete leggere le recensioni fatte e… questo articolo.

Per la Fascia Economica, mi sento di consigliarvi in primis, l’RGV Juice Art, per la recensione andare qui, il Petra o il Koenig. Ce ne sono tanti altri, ma ritengo che i tre sul podio siano questi e nell’ordine in cui li ho scritti. Nel caso uscisse qualche altro estrattore di nuova generazione aggiornerò l’articolo.

Fascia Media

Questa fascia riguarda i più sofisticati, che vogliono un succo perfetto ed un estrattore di succo altrettanto perfetto, studiato nei minimi dettagli, belli nel design ed efficientissimi. La qualità della Fascia Media è ottima, come la capacità di estrazione impeccabile, ma ovviamente i prezzi ne risente un po’, soprattutto perché gli studi per rendere gli estrattori di succo così perfetti sono costati cari alle case produttrici, ma non solo, sono costruito con materiali BPA Free, che hanno superato tutti i test più restrittivi dell’FDA, come l’Ultem o il Tritan. Direi una bella Porsche, se dovessi paragonarlo ad una macchina!

Sul podio della Fascia Media salgono il Biochef Ju-Bc Slow Juicer, per la recensione andare qui, al secondo posto il Philips HR1882 e al terzo posto l’Hotpoint-Ariston SJ 4010. Come new entry ci sarebbe il Panasonic MJ-L500SXE, ma lo devo ancora tenere sotto osservazione.

Fascia Alta

Mamma mia quanto costano questi estrattori di succo!

Effettivamente il primo pensiero che salta in mente è questo, ma vi spiego subito il motivo di questi prezzi. Trattiamo ora i più costosi. Non sarebbe logico spendere più di 300€ per estrarre solamente succo da frutta o verdura, infatti a questa categoria appartengono gli estrattori di succo professionali, utilizzati da bar, ristoranti o attività che necessitano produzione in continua, quindi consigliati per chi ha la possibilità e soprattutto la necessità di fare un investimento. Oltre a questi, la maggior parte degli estrattori di succo appartenenti alla Fascia Alta hanno caratteristiche e funzionalità ben diverse da quelli delle altre fasce, come l’Oscar Neo, che con gli accessori in dotazione o acquistabili a parte, può essere usato come robot da cucina o addirittura da tritaghiaccio, quindi ora potete capire che i prezzi di questa fascia sono giustificati.

Consiglio : Acquistate un estrattore di succo di Fascia Alta se avete bisogno, oltre di estrarre succo da frutta e verdura, anche di un robot da cucina che sia utile per estrudere la pasta, per preparare gelati, sorbetti, dessert, ma anche pesti, marmellate e i vari tipi di latte vegetale. Nel caso abbiate un cocktail-bar sarà utile anche l’accessorio tritaghiaccio.

Ora, dopo aver analizzato le tre fasce di prezzo, potete decidere dove collocarvi e fare la vostra scelta, mi raccomando leggete le recensioni sul sito prima di effettuare l’acquisto.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *